CIMATRICI SERIE ROTOR

La Cimatrice utilizza il sistema di taglio a forbice (coltello/controcoltello).

La costruzione modulare della macchina , consente una migliore scelta personalizzata secondo il sistema di allevamento del proprio vigneto.

Ogni settore di taglio o modulo è composto di cinque coltelli fissi e due mobili, da un motore idraulico con componenti di trasmissione, il tutto raccolto all'interno di un carter di protezione . Il carter in acciaio è stato collaudato e progettato in modo da garantire la massima sicurezza all'operatore proteggendolo da eventuali proiezioni durante la cimatura. Ogni settore di taglio o modulo, opera su 0,70 m di altezza.

Il funzionamento oleodinamico della macchina è derivato dalle prese idrauliche della trattrice o trattore.

 

Il telaio della cimatrice ROTOR è lo stesso utilizzato per le cimatrici POTEL come anche gli accessori, i sistemi dei comandi e le caratteristiche di impiego.
 

 

Le cimatrici serie ROTOR necessitano, a differenza delle POTEL, di una più attenta e scrupolosa manutenzione e, nonostante il basso regime di giri degli utensili di taglio , una più rigorosa osservanza delle Norme di Sicurezza.

 

CIMATRICE ROTOR 91 CON CONVOGLIATORE

Alcune soluzioni:

Moduli descrizione h taglio
A rotor1.gif (949 byte) a 2 settori i fissi 1,40 m
B rotor2.gif (1044 byte) a 3 settori con rotore inferiore e superiore inclinabili meccanicamente 2,10
C rotor3.gif (1077 byte) a 3 settori, il superiore è inclinabile idraulicamente, l'inferiore meccanicamente 2,10  con top alzato
D rotor4.gif (472 byte) come C + dispositivo convogliatore idraulico per impianti a casarsa e gdc 2,10  con top alzato